mercoledì 7 marzo 2007

Crostata di riso e crema


Questo è uno dei dolci preferiti da Paolo,
l’ho fatto sia in versione crostata che nelle tartellette come in pasticceria che a bocconcini come in questa foto utilizzando le formine in silicone da mini-muffin,
secondo me l’ideale sarebbe avere una teglia da muffin ovali così si può fargli un bel bordo alto e riempirli con tanta crema e riso, ma non sono ancora riuscita a metterci le mani.

CROSTATA DI RISO E CREMA

Pasta frolla 500 g
Crema pasticcera 250 g.
Latte 500 g.
Riso 75 g.
Zucchero 75 g.
Burro 75 g.
Uova 2
Sale
Raspatura di limone
Vanillina o vaniglia

Con qualche ora di anticipo, o anche il giorno prima, fare bollire nel latte il riso, il burro, lo zucchero ed il sale fino a completo assorbimento del liquido, circa 45 minuti.
Lasciare raffreddare ed incorporare le uova, la crema e gli aromi.
Foderare lo stampo da crostata o le tartellette
o come in questo caso dei stampini da mini-muffin, con la pasta frolla e versarci il composto di riso e crema.
Cuocere a 180° per circa 30 minuti posizionando la tortiera sul fondo del forno in modo che possa cuocere bene anche la frolla sotto alla crema che altrimenti si inumidisce e rimane crudina.

6 commenti:

apprendistacuoca ha detto...

ciao! sono curiosa di vedere gli sviluppi di questo blog perchè promette veramente bene!
a presto!

Valentina ha detto...

Queste crostatine di riso mi sembrano buonissime!Le terrò senz'altro in cosiderazione...come il tuo nuovo blog del resto!!!!

Micky ha detto...

Vedo con piacere che sono già stata scovata.
Vi ringrazio della visita.

Moka ha detto...

Tana!

ho riconosciuto le due "coppe" ;)

Micky ha detto...

Moka,
si sà che a te non ci si riesce a farla ;-)))

Francesca ha detto...

molto sfiziose queste crostatine