venerdì 20 aprile 2007

Il tempo delle fragole

Le fragole cominciano ad entrare nel pieno della loro stagione
per cui quelle che si trovano da adesso sono più saporite e profumate
e quando le ho viste al mercato non ho resistito a prenderne una confezione
anche se rientrerebbero tra i cibi vietati.

Ieri sera dopo un passeggiatina post cena, avevo voglia di pasticciare un po’
ma dovevo trovare qualcosa di veloce da fare perché si stava facendo tardi
e che fosse senza lievito né chimico né di birra,
ho scelto quindi di fare un rotolo di pan di spagna farcito con panna e fragole.


Biscotto di pan di spagna:
uova 3
zucchero 65 g
farina 65 g
sale un pizzico


Montare bene, bene, bene le uova con lo zucchero ed il sale.
Molto delicatamente aggiungere la farina setacciata.
Foderare la leccarda del forno con carta-forno e stendere con una spatola l’impasto ottenendo un rettangolo il più regolare possibile dello spessore di un paio di cm.
Cuocere in forno a 220° C per 10 minuti.

Intanto montare 250 gr di panna con un cucchiaio di zucchero e qualche goccia di estratto di vaniglia.

Ammollare in acqua fredda un foglio di gelatina, sgocciolarlo bene
e scioglierlo nel microonde a 160W per 20 secondi.
Aggiungerci un cucchiaio di panna montata e mescolare bene,
aggiungerne ancora un altro, per raffreddarla ed allungarla.

Incorporare bene la gelatina così diluita al resto della panna montata.

Lavare e tagliare a pezzettini 400g di fragole.

Trascorsi i 10 minuti di cottura estrarre la teglia dal forno
e spostare la carta con il biscotto dalla leccarda in modo che non continui a cuocere sotto,
e coprirlo con un canovaccio così l’umidità lo mantiene morbido.

Una volta raffreddato, staccargli la carta, spalmarlo con la panna montata
ed aggiungere le fragole con la buccia di mezzo limone grattugiata.
Arrotolarlo e chiuderlo a caramella con della pellicola, mettere in frigo per almeno un paio d’ore,
io l’ho lasciato tutta la notte.

Quando è ben freddo, tagliare le due teste che di solito sono irregolari e decorare.
Questa volta l’ho spolverato con zucchero a velo,
fatto dei ciuffetti di panna in cui ho appoggiato delle fragole e delle foglioline di menta.

7 commenti:

Tulip ha detto...

Come sa di buono questo rotolo!!

QUando ero adolescente ne facevo uno simile che i piaceva tanto!
Mi domandoi perchè io non lo abbia più fatto?!?!?

Grazie per avermene ricordato!!
:)

Micky ha detto...

Pensa che è la prima volta che mi viene in mente di farlo in versione diversa dal tronchetto natalizio, e mi si sta aprendo un mondo. ;-)

Gaia ha detto...

yum...
fame, voglia...avanzato?!? noooooo come nooooo...sigh...stump (testata contro il muro)

cat ha detto...

questa rolade è favolosa...oggi per dessert l'ho fatta anch'io, ma in versione super light, senza pan di spagna e senza panna...;o)...mannaggia alle diete e a chi le ha inventate! saluti golosi cat

Adrenalina ha detto...

eheh le fragole sono protagoniste pure da me oggi. Sarà il caldo da giugno che ci fa venire voglia di cibi prettamente estivi?
Questo dolce dev'essere buonissimo!

Dolcetto ha detto...

Uau, bellissimo questo rotolo! Scopro ora questo blog e ho già una famina... Mi sembra già di sentirne il profumo...

flo ha detto...

questo rotolo si presenta davvero benissimo!!! e quelle fragolone appoggiate di sopra, danno un tocco di bellezza in piu'! complimenti!