martedì 4 dicembre 2007

Ravioloni con feta e prosciutto al profumo di basilico

La pasta fatta in casa non rientra nelle nostre abitudini,
un po’ perché mia mamma la fa ogni settimana e spesso ci fa omaggio sia di bigoli che di tortellini,
un po’ perché la mamma della Micky non l’ha mai fatta se non dopo che ci siamo sposati dato che le hanno regalato la Pastamatic e anche lei di tanto in tanto arriva con vassoi di tagliolini e bucatini.
Eppure il procedimento è talmente semplice e veloce che ne vale veramente la pena,
poi si apre il frigo, si pescano un po’ di ingredienti e si ottiene un piatto di tutto rispetto,naturalmente in questi casi le dosi sono assolutamente irrintracciabili perché si va ad assaggio correggendo qua e là a seconda del proprio gusto e della qualità degli ingredienti, in questo caso per esempio avevo una feta talmente saporita che non è servito aggiungere sale da nessuna parte.

Farina 200 g
Uova 2

Ricotta
Feta
Prosciutto cotto
Rosmarino secco
Pepe nero

Burro
Grana grattugiato

Olio Extravergine d’oliva
Basilico


Preparare la pasta lavorando la farina con le uova, sino a che risulti un composto liscio e asciutto.
Coprire il panetto con una pirofila rovesciata per mantenerla morbida.

Preparare il fondo del piatto frullando delle foglie di basilico con l’olio.

Con una forchetta sbriciolare la feta e mescolarla bene alla ricotta ed al prosciutto sminuzzato,
aggiungere del rosmarino secco ridotto in polvere ed una macinata di pepe nero.

Stendere la pasta piuttosto sottile,
con un coppapasta ricavare dei dischi di circa 6-7 cm di diametro,
disporvi un po’ di ripieno al centro,
con un pennellino umido bagnare i bordi e coprire con un altro dischetto chiudendolo bene.

Cuocere pochi per volta in acqua salata.

Farli poi saltare in una padella con un po’ di burro e di grana grattugiato.

Comporre il piatto mettendo prima un fondo di olio aromatizzato, quindi aggiungere i ravioloni saltati.

3 commenti:

monique ha detto...

ce la posso fare, ce la posso fare, ce la posso fare! anche io voglio provarci da un po' ma non ho mai abbastanza tempo!auguri se non ve li ho ancora fatti!!

Dolcetto ha detto...

Non ho mai fatto i ravioli... anzi, a dir la verità, non ho mai fatto la pasta in generale.... dici che senza la nonna papera ce la posso fare?

Paolo ha detto...

Se ce l'ho fatta io,
di sicuro la farete benissimo anche voi,
neanch'io ho usato la nonna papera, con un po' di pazienza si riesce a tirare bene lo stesso.