martedì 2 ottobre 2007

Pasta al forno con pesto e fagiolini

Mia suocera mi ha fornito un bel po' di pesto
che non mi andava di congelare perchè mi sembra che perda molto del suo buon sapore,
e che ho voluto sfruttare in modo un po' diverso dalla solita pasta al pesto.
Così dopo aver fatto un bel pane verde, ottimo tra l'altro spalmato con un velo di burro,
ho pensato di fare una pasta la forno ma mettendoci delle verdure a fare a fare un po' di volume in modo da non dover eccedere con gli strati e quindi con i carboidrati delle sfoglie;
e per cambiare, invece della solita pirofila ho composto il tutto nello stampo da plum cake in modo da avere delle fette più verticali.
Il risultato è stato veramente buono e simpatico da vedere, diventerà sicuramente un mio cavallo di battaglia.




Pasta tipo “sfogliavelo” 3-4 fogli
Pesto 120 g
Fagiolini 250 g
Patate medie 2

Per la besciamella:
Farina 00 50 g
Burro 50 g
Latte 500 g


Cuocere al vapore i fagiolini e le patate tagliate a fette di circa ½ cm.

Preparare la besciamella:
- Scaldare il latte.
- In una pentola sciogliere il burro.
- Aggiungere la farina e mescolare bene per far sciogliere tutti i grumi, lasciarla cuocere per 3-4 minuti.
- Aggiungere il latte un po’ alla volta e mescolare bene con la frusta.
- Far cuocere per 12 minuti mescolando di tanto in tanto.
- Regolare di sale e noce moscata.

In uno stampo da plum cake spalmare un po’ di besciamella sul fondo e sulle pareti e foderarlo con la pasta fresca.

Mescolare la rimanente besciamella con il pesto.

Procedere con gli strati:
- Besciamella
- Fagiolini
- Besciamella

- Pasta

- Besciamella
- Fette di patate
- Besciamella

- Pasta

- Besciamella
- Fagiolini
- Besciamella

Richiudere con i lembi di pasta.
Terminare con un po’ di besciamella e volendo con fiocchetti di burro e grana grattugiato.

Cuocere in forno a microonde a 650W+grill per 10 minuti, oppure in forno a 180° per almeno mezz’ora.

8 commenti:

Cuocapercaso ha detto...

Bellissima idea! anche io ho diverso pesto dalla suocera da consumare, per cui mi hai dato un ottimo spunto!
ciao
Grazia

Adrenalina ha detto...

fantastica ricetta e un'idea sul serio originale. Mi sa che ti rubo l'idea ;)

Imma ha detto...

mi piace molto il connubio fagilini e pasto. Meno male che ho ancora un po' di pesto nel mio frigo, cosi' la provo al piu' presto!!!

Dolcetto ha detto...

E' una vita che non faccio (e non mangio) più una pasta al forno... con il pesto non l'ho proprio mai mangiata... da tener presente...

k ha detto...

Brava! Davvero un modo diverso di preparare le lasagne al pesto :-)
ciao

The Food Traveller ha detto...

Buono!
Qualcosa di saporito. Se sostituisco il burro nella besciamella con della mazeina .. anche non troppo ingrassante!

adina ha detto...

ottime queste, le faccio spesso anch'io, sono il mio cavallo di battaglia! brava che usi sfogliavelo, o comunque sfoglie fini fini. io talvolta le preparo la sera prima, ci metto latte abbondante, di modo che restino morbide, e il giorno dopo le cuocio in forno. ciao!

angelique ha detto...

e' vecchissima sta ricetta!per chi l'ha scoperta ora..MEGLIO TARDI CHE MAI!:D