venerdì 5 ottobre 2007

I migliori Brownies




Non che ne abbia assaggiati altri, ma questo è il titolo della ricetta che Deseine Trish ha deciso di dare alla ricetta di questi Brownies, nel suo libro magico



e per ora non posso che essere d'accordo con lei ;-)

Zucchero 225 g (secondo me ne basta 180-200 g)
Cioccolato fondente 120 g
Burro 90 g
Uova 2
Farina 00 90 g
Noci 50 g


Accendere il forno a 180°.
Imburrare uno stampo quadrato di 20 cm di lato o diametro 22/24 cm.

Fate sciogliere il burro ed il cioccolato fondente nel forno a microonde a bassa potenza oppure a bagnomaria e lasciarli intiepidire.

Sbattere leggermente le uova, poi aggiungere lo zucchero ed il cioccolato.

Aggiungere la farina setacciata ed infine incorporare le noci tenendone da parte qualcuna da aggiungere in superficie.

Versate il composto nello stampo e cuocerlo per 30 minuti.

La parte superiore dovrà essere croccante e l’interno morbido.Lasciarlo intiepidire e quindi sfornare tagliare a quadretti.

Decorare con del cioccolato fuso bianco e scuro.

Buonissimi gustati tiepidi con del gelato alla vaniglia o della panna fresca.

9 commenti:

Valentina ha detto...

Micky il libro ce l'ho anch'io e sinceramente mi fido più del tuo giudizio che quello di Trish Deseine...ho trovato sul quel libro qualche ricetta che forse non era proprio a prova di riuscita e le spiegazioni erano troppo approssimative,oddio, io ho la versione "ridotta" uscita con Sale&Pepe...magari è stata un pò "accorciata" come edizione! ;), comunque se lo dici tu che SONO DAVVERO BUONI...allora ci credo...magari li provo pure, anche se ultimamente sto cercando di evitare di sgranocchiarmi del cioccolato!!!

anna ha detto...

Anche io ho questo libro, ho fatto dei biscotti e la riuscita è stata ottima...proverò anche questi brownies...baci

Alex e Mari ha detto...

A giudicare dalla foto sembrano davvero i migliori!! Ciao, Alex

sandra ha detto...

Sarà che ho le traveggole dalla fame, mi sembra che qs siano venuti più che bene!! Paolo, ne manderesti un pò a torino con UPS?? ;-)))
p.s. adesso che ci penso quel libricino lì non è nella mia collezione!! ;-)))

Paolo ha detto...

@ Valentina, secondo me sono buonissimi, e ti consiglio di provarli, io li ho già fatti 2 o 3 volte in poche settimane,
quello che non so è se un vero brownies deve essere così perche non ho un metro di paragone.

cuoca compulsiva ha detto...

che bello il vostro blog.. vi ho scoperto per caso e subito inserito nella mia lista dei foodblog preferiti!

è anche bello che siate una coppia!!
bravi!!

Giovanna ha detto...

sarà che sono una cioccolato-dipendente, sarà che il libro non ce l'ho, e che non ho mai assaggiato i Brownies
ma anch'io mi fido di te!! sembrano goduriosi
e poi scusate se vi rubo lo spazio....


VALEEENTINAAAAAA , ma dov'eri finita???

Gaia ha detto...

uuuuhhhhhhhhh quel libro lì è una perla! anche io me lo ero regalato quando era stato pubbliacto e in effetti non ho mai fatto cilecca prendendo le ricette da lì!

Anti ha detto...

beh, che dire?solo che sembrano ottimi, mi toccherà copiarli!