mercoledì 17 novembre 2010

Pasta rosticceria

Questo è un impasto tradizionale siciliano che si presta a tantissimi usi sia dolci che salati e si mantiene morbido e soffice per diversi giorni.

La ricetta che uso è quella di Ro di Coquinaria.

1 kg farina 00
70 gr zucchero (per i dolci aumentare a 100g)
130 gr strutto
30/35 gr sale
25 gr lievito di birra
400/430 gr acqua tiepidina (dipende da quanto è umida la farina)


Impastare il tutto e lasciare lievitare per circa 2-3 ore,

dopodiché stendere col matterello ad un'altezza di circa 5/7 mm.

Farcire, dare la forma desiderata,

far lievitare un altro paio d’ore,

colorare la superficie con dell’uovo sbattuto.

Cuocere in forno a 190° per 15-20 minuti .


Con questa dose ho fatto:

Una treccia con cipolla, pancetta affumicata e semi di zucca



Un’angelica salata con 2 porri e 200g di salmone



Una quindicina di paninetti con le gocce di cioccolato.

11 commenti:

Francesca ha detto...

Non l'ho mai provata, ma ne avevo letto su coquinaria, con tutte le vostre interpretazioni e varizioni sul tema!!!La proverò quanto prima...questa angelica salata è troppo invitante!!!

Micky ha detto...

Provala e non l'abbandonerai più!
Soprattutto per i buffet, con un solo impasto fai un sacco di preparazioni ;)

manusa ha detto...

oh my god! deve essere dfantastica. la proverò. adoro i "pasticci" salati e lievitati.
grazie!

Faby ha detto...

wow mi fa venire fame solo a guardare la foto nonostante l'ora di nanna!
da provare!
baci Faby

picetto ha detto...

Splendida questa ricetta, la proverò sicuramente, come fai ad inserire i vari ingredienti della farcia? Mischi il tutto o fai degli strati? Bello il tuo blog, ti ho trovata nel forum di tink onink. Ciao
M.G.

kemikonti ha detto...

Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

Erica ha detto...

Ma che meraviglia!!!
questa pasta ispira e non poco!
scopro solo adesso il vostro blog e devo farmi proprio i miei complimenti ^_^ ripasserò spesso :))

Fabiola ha detto...

"Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
Per sfogliarlo gratis clicca qui:

http://www.openkitchenmagazine.com/

Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

Un abbraccio,
il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

marty90 ha detto...

ciaoo...bellissimo blog..mi sono aggiunta,passa da me
se ti fa piacere...bacii
http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

Ricette pasta ha detto...

Complimenti, ottimo sito, ricco di ricette interessanti e gustose!

http://www.ricette-dolci-ricette.com
http://www.le-ricette.it
http://www.calcolostrutture.net/
http://www.calcolo-strutturale.net/
http://www.calcolo-strutture.com/
http://www.calcoli-strutturali.com/
http://www.progetto-strutture.com/

cooksappe ha detto...

aggiornaci!