lunedì 4 febbraio 2008

Plum cake all'arancia e cioccolato

Di questi tempi il tempo per annotare qui le ricette che provo è veramente poco e di conseguenza anche per partecipare ai vari meme ed iniziative della bloggosfera,
corro tutto il giorno tra lavoro, piscina e ospedale;
come se non bastasse tutto questo, la settimana scorsa è venuta a mancare una delle mie nonne che per poco non è riuscita a diventare per la prima volta bisnonna, ed anche la salute di altri famigliari mi dà parecchio da pensare,
ma mi sforzo per stare il più possibile serena in queste ultime settimane di gravidanza cercando di ritagliarmi un po’ di spazio anche per riposare perché tutto questo stress comincia a farsi sentire.
Per distrarre la mente in questi giorni ho fatto diverse cosine interessanti solo che non mi sono mai soffermata a fotografarle per cui le sbloggherò appena riesco a ripeterle, intanto credetemi sulla parola che ho fatto un’ottima pizza soffice come quelle al taglio da panificio, un semplicissimo dessert al cioccolato ad imitazione delle famose Danette, un bel po' di grissini, la buonissima torta di carote di Adrenalina, una valanga di crostoli e delle scorzette d’arancia candite.
Questo plum cake risale ad una quindicina di giorni fa, era da tempo che mi stuzzicava questo tormentone della brava Valeria di Coquinaria ed ora che ho delle arance biologiche arrivate direttamente dalla Sicilia non potevo perdere l’occasione di provarlo anche se con qualche ritocco per renderlo più leggero ed appetitoso, a mio gusto, grazie ad un leggero tocco di cioccolato.



Arancia 1 grossa oppure 2 piccole
Farina 00 300 g
Zucchero 180 gr
Olio di semi ½ tazzina
Uova 1 intero + 2 albumi oppure 3 intere
Lievito 1 bustina
Sale 1 pizzico

Cioccolato fondente


Mettere nel frullatore le arance, con tutta la buccia, ben lavate e tagliate a pezzi e frullare fino ad ottenere una crema.
Aggiungere l’uovo intero, lo zucchero e la mezza tazzina di olio di semi e continuare a frullare per qualche minuto.

Versare tutto in una ciotola ed incorporare piano piano la farina e il lievito precedentemente setacciati.
A parte montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e incorporare dolcemente.
Versare il tutto nello stampo da plumcake imburrato ed infarinato (l’impasto deve arrivare a coprire poco più della metà dello stampo).Infornare 160° per 35-40 minuti circa.

Decorare con sottili fili di cioccolato fondente fuso.

13 commenti:

enza ha detto...

adesso non mi ferma più nessuno.
Ho talmente tante di quelle cose da fare, provare, mangiare che diventerò una mongolfiera e senza la scusa della panza!

enza ha detto...

ehi fermati un attimo e sgombra la mente!
l'ora x si avvicina e partorire è come fare tre ore di palestra senza allenamento, na gran fatica!
ma son soddisfazioni, eh?

Monique ha detto...

che bella faccia questo plumcake!!anche io mi associo a enza (che è pure D.ssa!!!), fermati e pensa a che bella cosa ti sta succedendo..baci

Alessandra ha detto...

Ciao Micky!
Per prima cosa spero si sistemi tutto, e per questo ti mando un grosso bacio.
Il plum di Valeria è veramente buono e con questa cioccoaggiunta deve essere strepitoso.
Lo provo sicuro visto che questo è il mio periodo di muffin e plum cake.

daniela ha detto...

micky noo!

mi dispiace che queste ultime settimane siano difficili, che tu non possa startene gambe all'aria a respirare profondamente…

a me aiutava molto la piscina (e intuisco che vai anche tu) e passeggiare dopo cena sottobraccio al futuro papà…, mangiare cioccolato e bere latte caldo pieno di schiuma e di zucchero…

coraggio…
un abbraccio

franci ha detto...

Come ho detto nell'ultimo meme adoro l'accoppiata cioccolato e arancia!
baci

Adrenalina ha detto...

Tesoro cerca il più possibile di riposare e svagarti ...anche con il cibo perchè no?! ;)
Felice che la torta di carote e albicocche ti sia piaciuta :*

Adrenalina ha detto...

Ahhhhhhhhh questa torta qui mi sa che la provo pure io!!!!!

enza ha detto...

in certi stati il tempo non passa mai.
e io ti do una mano ad ingannarlo, passa da me

Dolcetto ha detto...

Cavoli che periodo incasinato! Spero lasci presto spazio a momenti più sereni...
Ottimo questo cake!

daniela ha detto...

… cu-cu! disturbo?

giusto per sapere come stai…

Monique ha detto...

paolo, micky...tutto bene?

Micky ha detto...

Grazie di esservi interessate,
adesso va tutto bene,
siamo stati piuttosto presi dal lavoro,
da domani sarò a casa in maternità per cui spero di riuscire a postare nuovamente con assiduità.
Un bacio a tutti quelli che continuano a passare di qua.