giovedì 7 giugno 2007

Tagliatelle con Zucchine e Pancetta

Altra ricetta veloce per consumare un po’ di zucchine di questo orto iperproduttivo,
in questo caso si usa solo la parte delle verde, quella centrale l’ho tagliata a cubetti ed unita al minestrone della cena.

Con il pelapatate si ricavano dalla parte esterna delle zucchine delle strisce larghe come le tagliatelle e lunghe il più possibile.
In una padella scaldare un cucchiaio di olio, aggiungere dei cubetti di pancetta affumicata e le strisce di zucchina, far cuocere 10 minuti ed aggiungere due cucchiai di panna fresca.
Intanto cuocere le tagliatelle, ed infine farle saltare nella padella con il sugo.

8 commenti:

chiara ha detto...

Semplici ed appetitose! :)
Un'ottima idea per smaltire parte delle zucchine in frigo!!

Fede ha detto...

e come sempre, viva le zucchine! ;-) fede

Francesca ha detto...

a me fa gola anche a quest'ora :-) Sarebbe perfetta oggi a pranzo.

Grazia ha detto...

Buonissima Idea!!! Grazie mille per lo spunto!!
ciao alla prossima...mi sa che mi rivedrai spesso qui..!
Grazia

Consy ha detto...

E se invece della pancetta mettessi il guanciale? Io adoro il guanciale...
Le mie zucchine non stanno ancora iperproducendo, a dire la verità non c'è nulla di pronto tra peperoncini, peperoni, melanzane, fagiolini e pomodori, ma mi pentirò presto di questa impazienza :)

Dolcetto ha detto...

Anch'io voglio un orto iperproduttivo! Io ho solo insalata e catalogna! Spero arrivino almeno i pomodori! Appetitose queste tagliatelle... tra l'altro è il tipo di pasta che preferisco!

Micky ha detto...

Per ora l'orto sta iper producendo solo zucchine,
spero arrivino presto i pomodori,
vero comunque, che lo apettiamo sempre con ansia ma poi arriviamo a stufarci delle grandi quantità delle stesse verdure.

Anonimo ha detto...

buoniiiii